Aggiornamento UK Covid-19

E’ previsto un periodo di quarantena all’arrivo? In tal caso, quali sono le condizioni (ad es. per quanto tempo, per chi, dove ecc.)

Dall’8 giugno 2020 chi vorrà viaggiare nel Regno Unito dovrà:

Dal 10 luglio 2020 non sarà necessario sottoporsi al periodo di autoisolamento all’ingresso in Inghilterra, Scozia e Galles se:

  • si arriva o si parte da una delle nazioni consentite per i rispettivi paesi- controllate la lista qui di seguito prima di partire.
  • Inghilterra
  • Scozia
  • Galles
  • non si è stati e non si è transitato in una delle nazioni che non fanno parte della lista dei paesi sopra riportata nei 14 giorni precedenti al proprio ingresso.

Quanto sopra è valido per l’ingresso in Inghilterra, Scozia e Galles attraverso qualsiasi mezzo: aereo, traghetto, treno, ecc.

Se si è stati o si ha transitato in una nazione non inclusa nella lista, bisognerà sottoporsi ad un periodo di autoisolamento di 14 giorni da quando si ha lasciato quella nazione.

Gli ospiti devono presentare documentazione di ingresso aggiuntive (ad es. certificato di salute assicurazione, certificato “clear of COVID-19” ecc.)?

Tutti i visitatori del Regno Unito devono compilare un modulo che raccoglie le seguenti informazioni:

– Dati personali

– Informazioni di viaggio (date ecc.)

– Dettagli sul passaporto

Il modulo può essere compilato online qui e inviato non prima di 48 ore prima dell’arrivo nel Regno Unito.

 

Maggiori dettagli sono disponibili all’indirizzo: https://www.gov.uk/guidance/coronavirus-covid-19-travel-corridors.

Ulteriori informazioni sono disponibili anche su: https://www.gov.uk/government/news/self-isolation-lifted-for-lower-risk-countries-in-time-for-holidays-this-summer and https://www.gov.uk/uk-border-control

.

Si prega di controllare anche le ultime informazioni di salute pubblica sul coronavirus prima di viaggiare, o appena si arriva nel Regno Unito.

 

 

Ulteriori informazioni:

Nello stesso modo in cui molti Paesi rispondono all’emergenza COVID-19 con restrizioni di viaggio, così il Governo del Regno Unito consiglia ai cittadini britannici di evitare tutti i viaggi internazionali non essenziali, ad esclusione delle destinazioni che non sono più ad alto rischio per i visitatori britannici.  Queste esenzioni sono entrate in vigore il 4 luglio. Questo consiglio viene rivisto regolarmente a seconda della situazione di ogni singolo paese. Puoi trovare le ultime indicazioni di viaggio sul sito del Foreign Office: https://www.gov.uk/guidance/travel-advice-novel-coronavirus and/or follow @FCOtravel.

 

A questo sito https://www.gov.uk/coronavirus puoi trovare informazioni ufficiali del Governo del Regno Unito sulla pandemia di COVID-19. I viaggiatori internazionali sono tenuti a seguire i consigli ufficiali dei rispettivi governi e/o ambasciate.

I visitatori attualmente nel Regno Unito con domande o richieste individuali relative alla salute possono accedere alle informazioni e alle indicazioni più recenti del Public Health England e del UK’s Department for Health and Social Care del Regno Unito. Ulteriori consigli per i viaggiatori sono disponibili anche sul sito Web UK’s NHS website.