How we’re adapting

La Gran Bretagna sta cercando nuovi modi per darti il benvenuto! Condivideremo, in questa pagina, alcune nuove idee che le nostre attività turistiche e di ospitalità stanno sviluppando per garantire la sicurezza e il divertimento dei nostri visitatori. Aggiorneremo questa pagina regolarmente con notizie provenienti da tutto il settore turistico del Regno Unito, quindi ti invitiamo a leggere gli ultimi aggiornamenti su come ci stiamo preparando per dare il bentornato ai visitatori.

Aeroporti

Dai un’occhiata a come l’aeroporto di Londra Heathrow si sta preparando a riaccogliere i visitatori

Pernottamenti

Rockliffe Hall Darlington, Durham – questo lussuoso hotel a cinque stelle con spa e golf mette a disposizione degli ospiti numerose esperienze a distanza o da praticare in camera per accogliere i loro ospiti in totale sicurezza. Con il servizio di Champagne e Cocktail i carrelli portano direttamente il bar agli ospiti, vino e cena “all’aperto” in terrazze soleggiate o la possibilità di ordinare un cesto da picnic per fare una piacevole passeggiata nella tenuta. Rockliffe Hall ha anche creato un kit per la cura della pelle “Spa in a Box” completo di un video tutorial su come eseguire un trattamento da soli nel comfort della tua camera a cinque stelle. Per chi ama uscire all’aperto, l’hotel offrirà il noleggio gratuito di biciclette per tutti gli ospiti, oltre alla possibilità di praticare tennis e croquet sul prato.

La fattoria a conduzione familiare Original HutsBodiam, East Sussex

ha aperto due campi aggiuntivi per consentire il distanziamento sociale offrendo un ampio spazio per il campeggio. Offre prodotti sanitari e una tenda per servizi igienici monouso! Per garantire a ogni campeggiatore la possibilità di godere della deliziosa fattoria locale verranno offerti cesti alimentari con prodotti locali inclusi una selezione di birre artigianali locali, sidro e vini!

Risveglio dei giardini

L’Eden Project in Cornovaglia ha parzialmente riaperto i suoi giardini all’aperto con numerosi percorsi panoramici da esplorare e non passerà molto tempo prima di poter visitare i diversi biomi che ospitano splendide piante nella più grande foresta pluviale in cttività. I biglietti devono essere prenotati in anticipo.

La Trentham Estatenello Staffordshire ha riaperto ai soci e a tutti i visitatori che prenotano i biglietti. Passeggia lungo la diga, i giardini e i prati progettati da Capability Brown, designer del Trentham Lake. Prendi il Fairy Trail e scopri le fate che vivono nei magici boschi e giardini.

Hever Castle, Kent – I giardini di Hever Castle ospitano un’esposizione in continua evoluzione di meravigliose piante e arbusti nel corso delle stagioni, con rododendri, azalee e rose che fiorendo sprigionano un caleidoscopio di colori e aromi profumati. E’ possibile passeggiare lungo il lago ed effettuare la navigazione. I biglietti d’ingresso devono essere prenotati in anticipo.

Il castello di Warwick ha riaperto la proprietà e i suoi giardini, la riapertura del castello e delle altre attività è prevista a partire dal 4 luglio. Il Peacock Garden è un arcobaleno di fiori e profumi estivi piante e arbusti potati in modo da dare loro forme e design particolari sullo sfondo della grande fontana! Passeggia nel Campo Pageant e lungo il fiume Avon e goditi le aree verdi che lo circondano. Ammira lo splendore dell’antica architettura del castello di Warwick nel cortile principale e nell’ala est.

National Trust ha riaperto molti dei suoi giardini, parchi e spiagge. Con oltre 780 miglia di costa, passeggiate rilassanti in giardini bucolici pieni di colori vivaci e profumi floreali in oltre 200 proprietà, c’è qualcosa per soddisfare i gusti di tutti i visitatori.

Ritorna l’ English HeritageBeeston Castle e Woodland Gardens nel Cheshire; Brodsworth Hall and Gardens nello Yorkshire; Il vecchio Sarum nel Wiltshire e Battle Abbey, il sito della Battaglia di Hastings del 1066, nel Sussex, sono di nuovo aperti al pubblico. Altri siti iconici apriranno all’inizio di luglio, tra cui il sito patrimonio mondiale dell’UNESCO Stonehenge, l’Abbazia di Whitby, il castello di Dover e il castello di Tintagel.

Mangiare e bere

Dining Pods at White Hart of Wytham, Oxford – ha costruito 10 “capsule per pranzare” con materiali prevalentemente riciclati. Strutture in legno e fogli di plastica, ricoperte di foglie di vite e punteggiate da lucine renderanno l’esperienza all’insegna della sostenibilità.

Where The Light Gets In, Stockport, Manchester, accoglierà i suoi ospiti sul tetto della struttura, trasformando una zona di cemento in disuso in un’oasi dove poter gustare i prodotti locali. Lo spazio, che ospita il loro orto comunitario, avrà piccoli edifici in stile fienile per la felicità dei commensali

The Anti-Social Club at St Moritz Hotel – Cornwall il nuovo concetto di sala da pranzo intelligente consisterà in 16 sale da pranzo private, da due a otto posti ciascuna, con un massimo di 96 coperti. Riorganizzando le sale da pranzo private e il beach club, l’Anti-Social Club permetterà di mangiare ad orari diversi e in spazi multipli per garantire il rispetto delle linee guida sul distanziamento sociale.

Pic-nic all’ultima moda da Petersham Nurseries a Londra – Se cercate un pranzo trendy all’aperto nel cuore di Covent Garden, scoprirete una serra meravigliosa, ma anche un ristorante, un locale, un caffè e una sala da tè. Uno spazio dedicato alla gastronomia, Delicatessen, che porta lo spirito di un autentico caffè italiano in un ambiente elegante nel centro di Londra.