Sviluppo di prodotti

Per chi è?

Il compito del team Sviluppo e distribuzione di prodotti VisitBritain è lavorare accanto al settore turistico del Regno Unito e agli operatori turistici internazionali per creare una gamma di prodotti prenotabili a livello mondiale attraverso temi e regioni, al fine di attrarre turisti in Gran Bretagna.

In base alle ricerche e ai dati disponibili, la strategia per lo sviluppo di prodotti del 2017-18 si concentra su cinque aree:

  • Il fondo Discover England
  • Enogastronomia
  • Lusso
  • Treno
  • Punti di accesso

Stiamo cercando operatori turistici, intermediari (online e offline) e società di gestione delle destinazioni per lo sviluppo e la distribuzione di opportunità relative a queste aree, come indicato di seguito.

Dettagli

Mercato:
Multimercato

Costi

Gratis

Contatti

Per maggiori informazioni, per esprimere il tuo interesse e per qualsiasi domanda relativa allo sviluppo e alla distribuzione dei prodotti, contatta:

Suzy Faulkner – Capo dello svilupo e della distribuzione di prodotti

suzy.faulkner@visitbritain.org

+44 (0)20 7578 1185

Il fondo Discover England

Il fondo triennale Discover England da 40 milioni di sterline, annunciato dal governo nel 2015, assicurerà la competitività dell’Inghilterra nel settore turistico globale, che è un settore in forte crescita, offrendo prodotti turistici a livello internazionale ai clienti giusti al momento giusto. Il fondo sostiene, in particolare, i progetti che affrontano le problematiche della diffusione regionale, della facilità di accesso e della connettività a livello nazionale, del confezionamento di prodotti commerciali e della distribuzione digitale. I fondi disponibili sono organizzati nell’arco dei tre anni nel modo seguente: primo anno (2016/17): 6,5 milioni di sterline; secondo anno (2017/18): 11,5 milioni di sterline; terzo anno (2018/19): 22 milioni di sterline; e i dettagli relativi ai 21 progetti realizzati nel primo anno (2016/17) sono disponibili qui.

Opportunità:

  1. Sviluppo di prodotti: le domande di finanziamento sono chiuse.
  2. Distribuzione: stiamo cercando intermediari (online e offline) e società di gestione delle destinazioni (DMC, Destination Management Companies) interessati ad aggiudicarsi i nuovi prodotti del fondo Discover England.

Enogastronomia

Un’iniziativa intergovernativa triennale tra VisitBritain e il Ministero dell’ambiente, dell’alimentazione e degli affari rurali (DEFRA, Department for Environment, Food and Rural Affairs) per sensibilizzare l’opinione pubblica su esperienze turistiche enogastronomiche di alta qualità in poli alimentari selezionati. I poli alimentari del primo anno sono Londra, Devon e Cornovaglia, Yorkshire e Scozia, con l’obiettivo di ampliarli a tutte le regioni della Gran Bretagna. Ogni polo alimentare avrà il sostegno di infrastrutture turistiche di ottima connettività (ferroviarie/aeree/stradali), di una varietà di strutture ricettive di ottima qualità, di attrazioni turistiche di spicco, e sarà inserito in un contesto accattivante (urbano, rurale o costiero). Offrirà ai turisti internazionali esperienza gastronomiche coinvolgenti (ad esempio degustazioni di formaggi/vini), cene gourmet, esperienze culinarie a base di piatti tipici, eventi enogastronomici e l’opportunità di acquistare prodotti locali. Collaborando con le aziende locali di ogni polo alimentare, VisitBritain creerà una serie di itinerari prenotabili che comprendano attrazioni di spicco ed esperienze gastronomiche.

Opportunità:

  1. Sviluppo di prodotti: cerchiamo aziende nei poli attuali, e in altre aree della Gran Bretagna, che offrano esperienze gastronomiche prenotabili e siano interessate ad incrementare la presenza di turisti internazionali.
  2. Distribuzione: cerchiamo intermediari (online e offline) e società di gestione delle destinazioni (DMC, Destination Management Companies) interessati ad aggiudicarsi i nuovi itinerari gastronomici prenotabili.

Lusso

Un progetto incentrato sull’individuazione di esperienze di viaggio di lusso che presentino una curata raccolta di prodotti ed esperienze unici e autentici in tutta la Gran Bretagna. VisitBritain sta classificando le strutture ricettive, le esperienze, i vettori e i servizi di lusso nel raggio di 1-2 ore dai principali punti d’accesso internazionali (aeroporti/stazioni ferroviarie/porti) per confezionare prodotti prenotabili.

Opportunità:

  1. Sviluppo di prodotti: cerchiamo operatori turistici di lusso attivamente impegnati e/o interessati ad aumentare la presenza di turisti internazionali.
  2. Distribuzione: cerchiamo intermediari (online e offline) e società di gestione delle destinazioni (DMC, Destination Management Companies) interessati ad aggiudicarsi i nuovi pacchetti di lusso.

Treno

Un’iniziativa intergovernativa in collaborazione con il settore ferroviario (gruppo spedizioni via treno (RDG, Rail Delivery Group) e compagnie ferroviarie (TOC, Train Operating Companies) e le DCM per sviluppare nuovi prodotti prenotabili che incoraggino i visitatori internazionali a esplorare la Gran Bretagna in treno. Questo progetto richiede la collaborazione delle organizzazione di gestione delle destinazioni turistiche e delle attrazioni locali per trovare delle soluzioni per l'”ultimo miglio”, che rappresenta l’ultimo tratto di viaggio dalla stazione all’attrazione. Inoltre, VisitBritain lavora a stretto contatto con l’RDG per promuovere il BritRail pass attraverso la distribuzione a livello globale di Licenze di vendita internazionali (ISL, International Sales Licensees), e offrire strumenti di supporto al settore, come contenuti, risorse e materiale formativo.

Opportunità:

  1. Sviluppo di prodotti: cerchiamo compagnie ferroviarie, organizzazioni di gestione delle destinazioni turistiche e attrazioni locali che vogliano fornire assistenza per risolvere il problema dell’ultimo miglio, allo scopo di aumentare il numero di visitatori internazionali.
  2. Distribuzione: cerchiamo intermediari (online e offline) e società di gestione delle destinazioni (DMC, Destination Management Companies) interessati a promuovere la Gran Bretagna in treno.

Punti di accesso

Il progetto Punti di accesso si concentra, nel 2017/18, sulle seguenti regioni servite da aeroporti: Birmingham, Bristol, Manchester e Newcastle. Le regioni servite dagli aeroporti di Gatwick e Heathrow saranno le aree chiave del 2018/19. Lo scopo del progetto è incoraggiare i flussi turistici verso queste regioni e le aree circostanti. Le collaborazioni riguardano l’aeroporto regionale, le principali organizzazioni di gestione delle destinazioni turistiche (DMO) e i loro partner.

Il Punto di accesso Birmingham comprende: l’aeroporto di Birmingham, West Midlands Growth Company (in testa), Marketing Peak District & Derbyshire e l’Inghilterra di Shakespeare.

Il Punto di accesso Bristol comprende: l’aeroporto di Bristol Airport, Visit Bristol (in testa), Visit Bath, Wye Valley e la Foresta di Dean, Visit Wiltshire, Cheltenham e Cotswolds.

Il Punto di accesso Manchester comprende: l’aeroporto di Manchester, Marketing Manchester (in testa), Visit Liverpool, Visit Leeds, York e Visit Chester.

Il Punto di accesso Newcastle comprende: l’aeroporto di Newcastle, Newcastle Gateshead Initiative (in testa), Northumberland Tourism, Visit County Durham, South Tyneside Council, North Tyneside Council, Sunderland City Council, Tees Valley Combined Authority.

Entro marzo 2018, ogni Punto di accesso avrà una serie di itinerari turistici pronti per essere prenotati/commissionati, disponibili sul sito web per gli operatori turistici alla voce Destinazioni Regno Unito, sezione itinerari , e pubblicizzati sul mercato.